venerdì 22 marzo 2013

UOVO … CON SORPRESA!!




Un paio di settimane fa siamo andati a trovare i miei che abitano in “montagna”, in un paesino del Trentino ad un’ora e mezza da noi. Con mia somma gioia ho trovato uno scatolone di materiali per lavoretti che avevo lasciato lì prima di sposarmi e poi non avevo più recuperato. Arrivati a casa l’ho nascosto per bene, fuori dalla portata di Marco e Sara e dalla vista di Mr. M.



Come da un tesoro dei pirati ho cominciato ad attingere nuovo materiale e fra la altre cose ho trovato questo bellissimo nastro rosso, molto leggero e brillante…che farne??




Ecco… un lavoretto pasquale … che prevede l’uso di abbondante colla vinilica (diluita con acqua), per gli amanti del genere. E’ stato un esperimento, dopo averne trovati un po’ in rete di simili. A dire il vero non l’ho fatto con Sara, perché mi sembrava un po’ troppo di pazienza per lei, ma questo pomeriggio ho già in programma di fare delle belle uova con la cartapesta!!



Ho gonfiato un palloncino e l’ho spennellato con della colla vinilica diluita con acqua. Ho quindi avvolto un nastro molto leggero attorno al palloncino, rimettendo la colla all’occorrenza. L’ho lasciato asciugare e poi ho scoppiato il palloncino. Sono riuscita ad estrarlo da uno dei buchi creatisi nella trama e, sempre attraverso uno di essi, ho fatto passare un vecchio pulcino (poverino, aveva anche un occhio solo!) legato ad un cordoncino. Ho quindi usato il cordoncino per appendere il mio uovo alla finestra.





A dire il vero il pulcino non si vede un granché perché la trama è troppo fitta, ma l’idea mi sembra comunque simpatica…voi che ne dite?



Buon viaggio!!

2 commenti:

  1. l'uovo rosso è bellissimo... io ho usato lo stesso procedimento per fare delle lanterne per la camera di tommi ed è più complicato a dirsi che a farsi!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!
      delle lanterne... che bella idea!!... il mio mono-neurone è già all'opera ;-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...